La Tela

Dopo aver ratificato lo statuto, la prima votazione ufficiale è stata quella per eleggere il nome dell'associazione. Volevamo un nome che ci caratterizzasse, che esprimesse ciò che siamo e che al contempo ricordi le nostre radici... con il 53% delle preferenze ha vinto, tra un ventaglio di 12 proposte, il nome "la tela"!

Siamo un gruppo che fa della cooperazione il proprio punto di forza, l'importanza di stare insieme, discutere, prendere decisioni condivise sono fondamentali. Un po' come tanti fili che se presi singolarmente possono risultare delicati, ma non appena orditi in una tela diventano oltre modo resistenti... come se prendessero forza l'uno dall'altro. Proprio così, noi prendiamo forza l'uno dall'altro! Se qualcuno  ha un'idea c'è sempre chi è ben disposto ad accoglierla, svilupparla e metterla in pratica, mai nessuno da solo.

Oltretutto il nome riporta all'idea la nostra zona, le nostre origini: il distretto tessile pratese. Lo stanzoncino, il telaio, lo zio pieno di lanugine, l'odore delle rocche... sono ricordi (e per molti tuttora la norma) che non possono essere separati dalla nostra quotidianità. Nel nostro nome quindi anche l'importanza del passato, chi dimentica da dove viene perde un po' di se stesso.

Associazione La Tela (ALT!) vuol quindi significare che il "noi" deve prevalere, che condividere significa arricchirsi e che le nostre radici vanno preservate nel ricordo di ciò che siamo stati per migliorare ciò che un giorno saremo.